Carrello 0 items: 0,00 €

 

Benvenuto nel sito della Coltelleria Collini di Busto Arsizio

 

Harry Potter - Bacchetta Magica di Oliver Baston NN8258

Art. Numero 8699

Disponibilità: in magazzino consegna 24/48 ore

34,00 €

Panoramica veloce


Un'autentica riproduzione della Bacchetta Magica di Oliver Wood utilizzata nel film "Harry Potter ed il Deathly Hallows™"

E' realizzata in resina ed ha una lunghezza di 36 cm.
Viene fornito con la scatola

E' un prodotto con licenza ufficiale Warner Bros Entertainment Inc.


Oliver Baston è stato il portiere della squadra di Quidditch del Grifondoro nonché capitano fino al terzo libro quando poi lascia la scuola di Hogwarts essendo arrivato al suo settimo anno.

Harry ci è molto affezionato, anche perché è lui che ha sempre creduto di più nelle sue capacità e perché è lui che gli ha insegnato le regole del Quidditch (sebbene prima Hagrid gliele avesse accennate).

Baston è stato sempre determinato a vincere l'annuale torneo di Quidditch della scuola contro le altre case di Hogwarts, e per questo faceva lavorare la sua squadra moltissimo, cosa per cui era noto; vincere una partita era talvolta più importante che preoccuparsi della salute dei suoi giocatori, che costringeva anche ad allenarsi sotto il diluvio, suggerendo anche ad Harry di "catturare il boccino o morire nel tentativo". Nella sala comune Oliver non faceva altro che provare complicati schemi di gioco su di un modellino.

Quando Harry si unisce alla squadra nel suo primo anno a Hogwarts con la qualifica di cercatore, Oliver ritiene di avere il trofeo in tasca, a causa dell'abilità del giovane mago. Sfortunatamente però questo non avviene per i primi due anni, a causa di contrattempi: nel primo anno Harry è in infermeria, semiincosciente proprio durante l'ultima partita, mentre nel secondo anno l'intera stagione di Quidditch viene cancellata a causa dell'apertura della Camera dei Segreti.

Questo getta Baston nello sconforto più assoluto, tanto che nel terzo anno, l'ultimo anno che Oliver trascorre a Hogwarts, non è nemmeno in grado di fare i suoi soliti discorsi pieni di fervore e non sgrida più la squadra con il solito vigore.

La partita contro Tassorosso è persa a causa dei Dissennatori: Harry non solo ha perso la scopa sul platano picchiatore, ma è finito in infermeria.

Anche se Oliver non incolpa Harry della sconfitta, va a trovarlo in ospedale solo una volta e per pochi minuti, mentre, al risveglio di Harry, gli sconsolati gemelli lo informano che sta cercando di annegarsi nelle docce.

Tuttavia, nel pieno dello scoraggiamento, riesce finalmente a portare i Grifondoro alla vittoria. Baston appare brevemente anche nel quarto libro per annunciare di esser stato preso come riserva tra i Puddlemere United.

Calcola il costo delle spedizioni

Harry Potter - Bacchetta Magica di Oliver Baston NN8258

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre viste

Ulteriori informazioni

Condividi
Descrizione HARRY POTTER, characters, names and related indicia are trademarks of and © Warner Bros. Entertainment Inc. Harry Potter Publishing Rights © JKR. (S10)

Harry Potter è una serie di romanzi fantasy suddivisa in sette volumi, ideata dalla scrittrice J. K. Rowling all'inizio degli anni novanta e concretizzata tra il 1997 e il 2007.

L'opera, ambientata nell'Inghilterra degli anni novanta, descrive le avventure di Harry Potter e dei suoi migliori amici, Ronald Weasley e Hermione Granger.
L'ambientazione principale è la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, dove vengono educati i giovani maghi del Regno Unito e non solo.

Harry Potter è esploso nel 1997 come fenomeno letterario in Inghilterra, dove in quell'anno usciva col titolo Harry Potter and the Philosopher's Stone.

Nel 1998 il successo attraversa la Manica e si propaga per il mondo. Solo in Italia il primo libro della serie, Harry Potter e la pietra filosofale, fu pubblicato con una tiratura iniziale di 20.000 copie.

Vince nel dicembre dello stesso anno il Premio Cento, riconoscimento dedicato alla letteratura per ragazzi.

La Warner Bros. acquista i diritti per un film e nel novembre 2001 l'omonimo Harry Potter e la pietra filosofale conquista i cinema di tutto il mondo.

In soli 11 anni (1997-2008), l'intera serie ha venduto un totale di 480 milioni di copie.

I libri sono stati tradotti in 73 lingue tra cui il latino e il greco antico.
https://it.wikipedia.org/wiki/Harry_Potter

Articolo 8699
Traduci questa pagina in:
Prodotti scontati del: No
Paese di produzione Cina
Marca Harry Potter
EAN No
Case di Hogwarts Grifondoro

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa virgolette singole (') per frasi.